Kong supera i 100 milioni di dollari di fatturato ricorrente annuale

L’adozione della piattaforma di API native in cloud coniugata all’espansione globale  alimentano la crescita del Gruppo

Kong Inc. – azienda leader nello sviluppo di tecnologie API in cloud – annuncia, in data odierna, un nuovo record in termini di fatturato ricorrente annuale, superando per la prima volta i 100 milioni di dollari. Un grande successo conseguito in virtù dell’eccellenza dei suoi prodotti e della costante attenzione e dedizione per  l’experience del Cliente e dell’utente finale. A questi elementi si aggiunge la crescente popolarità di Kong Konnect, la sua piattaforma unificata di API in cloud, che contribuisce ad incrementare la produttività e accelerare il time to market dei suoi Clienti. 

Un ulteriore significativo fattore di crescita per Kong è stata l’evoluzione pluridecennale e le modalità in cui i sistemi software d’impresa sono stati progettati e implementati: da tradizionali applicazioni enterprise monolitiche a moderne architetture di microservizi nativi in cloud

Ulteriori drive di sviluppo includono le app mobile, l’Internet of Things (IoT), nonché l’adozione e la proliferazione di Blockchain, Web 3 e una nuova generazione di tecnologie AI. 

Questa transizione è in linea con la mission di Kong di permettere ad ogni azienda di diventare API-first.

“Quando abbiamo fondato l’azienda, oltre dieci anni fa, la nostra visione strategica prevedeva che le API avrebbero implicitamente alimentato ogni applicazione, operando come una sorta di sistema nervoso centrale. Oggi, nonostante gli oltre 100 milioni di dollari rappresentino per il nostro business un importante traguardo, questa visione sta appena iniziando a realizzarsi. Per questo motivo stiamo impostando Kong come un’azienda generazionale per cogliere le enormi opportunità che il futuro ci riserverà“, dichiara Augusto Marietti, CEO e co-fondatore di Kong Inc., che prosegue ” E, ancora, è importante riconoscere come i nostri successi siano da attribuire ai nostri collaboratori e al continuo impegno nel fornire la migliore tecnologia API ai Clienti e utenti finali. Oggi non potrei essere più orgoglioso del nostro Team”.

Fondata in origine con il nome di Mashape nel 2009 e riorganizzata nel 2017 in una spin-out company rinominata Kong, l’Azienda conta attualmente più di 500 dipendenti a livello globale ed è attiva in oltre 35 Paesi. In tal senso, di recente Kong ha siglato una joint-venture con Japan Cloud, con l’obiettivo di favorire l’adozione della piattaforma API di Kong nella terza economia mondiale. 

Le soluzioni software sviluppate da Kong sono sia open-source che enterprise e sono già state adottate da oltre 600 aziende di diverse dimensioni, ovvero dalle start-up alle Global 2000 Companies.

Le API sono alla base di oltre l’80% del traffico Internet globale e pertanto il nostro mondo contemporaneo non potrebbe esistere senza di loro. Che si tratti di viaggiare, di usare le app dei nostri smartphone, di gestire le nostre finanze, di ricevere l’accredito dei nostri stipendi o di sperimentare interazioni con l’Intelligenza Artificiale, sono infatti sempre le API ad alimentare  queste connessioni” osserva Marco Palladino, CTO e co-fondatore di Kong Inc., che continua “In aggiunta, le API consentono alle Organizzazioni di tutto il mondo di creare esperienze digitali coinvolgenti, all’insegna della massima soddisfazione dei Clienti, permettendo loro di usufruire delle più moderne piattaforme, al fine di incrementare il bacino di utenza e i conseguenti ricavi” e conclude “La mission di Kong, in questo senso, consiste nel  rendere accessibili le migliori tecnologie di piattaforma API agli Operatori attivi nel settore”.

La dedizione dimostrata dai team di Kong nell’oltrepassare i limiti e nello stabilire i nuovi standard del settore, è il motivo per cui abbiamo investito per la prima volta in loro e, pertanto, siamo entusiasti nel constatare come, ancora oggi, il loro impegno sia il medesimo di 10 anni fa“, rivendica Martin Casado, General Partner in Andreessen Horowitz, che conclude “Siamo orgogliosi di essere stati i primi investitori e partner del team dei fondatori di Kong. Augusto e Marco sono professionisti di livello mondiale e hanno costruito una squadra davvero di prim’ordine. Non vediamo l’ora di assistere ai loro futuri successi“.

Numerosi i riconoscimenti di settore attribuiti a Kong nel corso degli anni, tra i quali emergono: 

  • Il titolo di Leader nel Gartner Magic Quadrant™ e Gartner® Peer Insights™ Customers’ Choice 2023, affermandosi come l’unico fornitore a ottenere i premi per l’API Management in entrambe le categorie
  • Il posizionamento tra i leader all’interno del GigaOm Radar Report per il Service Mesh
  • La nomina tra i destinatari di Forbes Cloud 100 del biennio 2021-2023.
  • L’inserimento nella prestigiosa classifica Technology Fast 500™ di Deloitte e in quella Inc. 5000, dedicata alle aziende private a più rapida crescita
  • Il premio DEVIES 2022 e 2023 per la migliore innovazione nel Management e nel Supporto delle API
  • L’accreditamento tra gli SD Times 100 del 2023: “Best in Show” nello sviluppo di software per API e integrazioni del triennio 2020-2023

Per concludere, Kong ha, altresì, attratto investimenti da una serie di società di venture capital di alto livello, come Index Ventures, CRV, Andreessen Horowitz e GGV. La qualità dei finanziatori di Kong e il loro continuo sostegno contribuiscono a consolidare la forza della vision di Kong e la sua continua crescita.

Kong Inc.

Kong Inc., leader nello sviluppo di tecnologie API in cloud, progetta soluzioni per consentire alle aziende di tutto il mondo di diventare “API-first”. Kong supporta a livello globale le imprese, dalle start-up alle aziende Fortune 500, nel potenziare la loro produttività, a beneficio di una superiore sicurezza e un time to market più rapido.