Ottobre 20, 2021

VENDERE ONLINE CON FANTASIA, I SEGRETI DEL “SEO”

I lunghi mesi di lockdown hanno permesso al mondo di scoprire l’universo della scrittura online. L’universo del SEO, sigla non più misteriosa che sta per Search Engine Optimizer (ottimizzatore per motori di ricerca). Chi sono questi misteriosi scrittori che consentono ad un articolo da niente di diventare il top di Google? Cosa fa una agenzia seo esattamente? Che caratteristiche bisogna avere per dedicarsi al web marketing tramite la scrittura? Domande cui rispondere per individuare la seo agency migliore cui affidare il nostro sito. 

Ma forse non tutti sanno che il SEO e i suoi “segreti” esistono da molto prima che, nel 2020, si sviluppasse la moda del lavoro online. Tutto nasce quando il mercato scopre l’universo immenso del web e decide di far conoscere prodotti ed eventi sui social, sui siti o semplicemente sui media di informazione che sfruttano la rete. Le agenzie come Drinking Media di Milano, ad esempio, abituate a coprire tutti i servizi del web, utilizzano moltissimo le tecniche SEO per l’e-commerce, una accoppiata che funziona anche grazie alla creatività di chi vi si dedica. Chi lo dice che un algoritmo o un piano di posizionamento di sito web non possa anche essere ricco di fantasia?

  1. Lavorare con la SEO

L’universo web è molto più vasto e dispersivo di quello del mercato in generale. Per farsi notare in mezzo a una immensità che sgomita per apparire bisogna avere ingegno, ma anche tanta fantasia. Chi lavora “in ottica SEO” deve usare anche la creatività. 

Prima cosa, mai copiare un testo. Gli algoritmi dei motori di ricerca penalizzano i testi uguali, e quindi li eliminano sai primi risultati utili quando si fa una ricerca. Inoltre, non è sufficiente che un testo semplicemente contenga le parole chiave; è necessario inserirle un certo numero di volte, ma sempre rendendo un testo interessante. 

Anche se il sito compare fra i primi posti, è necessario catturare l’attenzione del cliente una volta che è arrivato, oppure se ne andrà prima di aver anche solo pensato a un acquisto. Un equilibrio delicato da riuscire a mantenere, per accontentare tutti, utenti e motori di ricerca.

  1. L’importanza del SEO per l’e-commerce, funziona?

Quel che fa funzionare il SEO sono innanzi tutto la conoscenza del web e il saper sfruttare i suoi canali. Prima di lanciarsi con un nuovo prodotto si deve capire cosa cerca la gente e fare in modo che trovi interessante quel che offre l’azienda. Le brave agenzie per il web marketing, ma anche i singoli siti di e-commerce, devono per prima cosa effettuare una analisi SEO. Capire cioè cosa “fa audience” sui motori di ricerca e puntare su quell’argomento, o parola, per attirare l’attenzione sui propri clienti (o prodotti). 

Si comincia quindi studiando le mode e le ricerche del web. Quindi si costruisce l’argomento in base a quelle ricerche. Si pianificano titoli non troppo prolissi che riprendano un termine molto in uso, quindi si passa al testo. Occorre avere una o più keyword, ovvero “parole chiave”, che colleghino tutti i punti del discorso e che siano ripetute più volte; utilizzare il grassetto per evidenziare le parole chiave e i temi importanti; creare frasi corte e dirette in paragrafi altrettanto brevi. Non devono mancare i link, cioè i collegamenti ai siti che sfrutteranno quel testo per farsi notare. Se possibile, utilizzare link a video accattivanti aumenta l’interesse e quindi la visibilità sul motore di ricerca.

  1. A chi affidarsi per le migliori ottimizzazioni

Chiunque abbia un blog o un sito può ottenere visibilità se sa gestire bene tutti questi piccoli “trucchi”. Ma se si gestiscono più siti, che tolgono tempo, o se non si è portati per le strategie conviene sempre affidarsi a specialisti. I professionisti del SEO oggi sono sempre di più, ma quelli veramente bravi sono quei pochi che hanno costruito le competenze con l’esperienza. Queste figure possono essere singole persone, consulenti o specialisti SEO, oppure SEO agency ovvero aziende formate da più professionisti del settore e in grado di occuparsi di più siti e argomenti contemporaneamente.

Di solito queste aziende non si limitano soltanto a creare un buon e-commerce ma sviluppano anche altri rami della ottimizzazione per i siti web. Ad esempio possono fornire grafica, gestione delle pagine social (facebook, instagram, twitter…), testi per un e-commerce internazionale in più lingue – dunque con servizi di traduzione – fino alla cura diretta del sito, per renderlo più accattivante nell’apparenza oltre che nei contenuti.

  1. Una SEO personalizzata

Affidarsi ad agenzie e professionisti che curino l’immagine e il contenuto di un sito aziendale significa anche parlare con chi è abituato ad applicare le regole SEO alle esigenze del cliente. Si può infatti personalizzare una ottimizzazione per i motori di ricerca, coniugando le necessità del web con quelle del soggetto che deve vendere il prodotto. Gli specialisti sanno come interpretare l’esigenza di mercato di un determinato cliente per associarvi parole chiave e testi che vadano a combaciare perfettamente con le ricerche dei motori del web.

Per esempio, se si desidera promuovere un sito di viaggi in ottica SEO, i professionisti studieranno le richieste e le offerte sulle mete turistiche più gettonate del momento. Poi si accorderanno con l’agenzia di viaggi o con il tour operator su un testo che copra proprio quelle mete e le parole che serviranno per attirare l’attenzione sul suo sito, e non su altri. In questo modo il prodotto che sarebbe soltanto uno tra tanti diventerebbe di primo interesse. Il motore di ricerca, riconoscendo la parola chiave più cercata, lo porrà tra le prime visualizzazioni e i clic si concentreranno permettendo al sito di fare un balzo in avanti e al prodotto di raggiungere più persone e più potenziali clienti. Chi fa questo lavoro da anni sa anche qual è il momento migliore per agire, inserendo il testo sul web e questo torna tutto a vantaggio di chi, con un minimo di spesa, avrà per la propria azienda grandi introiti.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments