Vantaggi della pubblicità cartacea e di quella digitale

Vuoi conoscere i vantaggi della pubblicità cartacea e di quella digitale? Ecco una guida che ti chiarirà ogni dubbio in merito.

Avete da poco aperto una start-up e state cercando dei modi per promuovere la vostra azienda e girare la voce della vostra nuova apertura? Tra gli strumenti molto utilizzati dalle imprese abbiamo sia la pubblicità cartacea che quella digitale. Entrambe detengono vantaggi e svantaggi ma sono comunque ottimi metodi per far parlare di sé e soprattutto per attrarre nuova ipotetica clientela.

Ebbene, se anche voi avete deciso di utilizzare la pubblicità cartacea o quella digitale, ecco i vantaggi di cui sicuramente usufruirete molto presto.

Vantaggi pubblicità cartacea

Per pubblicità cartacea si intende la classica pubblicità tradizionale, volta ad usare mezzi come volantini, brochure, opuscoli e così via. Uno dei vantaggi più significativi è senza dubbio la sua capacità di coinvolgere un pubblico molto ampio e che potenzialmente non conosce ancora nulla di voi. Difatti, ad esempio, i volantini vengono spesso distribuiti in luoghi di aggregazione come piazze, centri commerciali, mostre o fiere. Le brochure, invece, sono uno strumento diverso che mira ad avvicinare un utente che vi è venuto a trovare in sede e che sa già chi siete. Insomma, hanno il compito di convincere in modo definitivo una clientela ancora indecisa se affidarsi a voi. Tra gli altri vantaggi, la pubblicità cartacea è senza tempo, uno strumento che difficilmente andrà a scomparire nel corso degli anni. Per questo potreste servirvene come e quando desiderate.

Vantaggi pubblicità digitale

La pubblicità digitale si serve di strumenti ben specifici come newsletter, banner pubblicitari, annunci sponsorizzati sui social, landing page e così via. Sicuramente la pubblicità digitale è molto meno costosa rispetto a quella tradizionale: non necessita, infatti, di stampe o produzioni di copie in quanto tutto viene strutturato in rete. Tra le altre cose, questo tipo di pubblicità coinvolge anche una fascia mirata di utenti, già potenzialmente interessati a ciò che vendete. Per cui il suo scopo è semplicemente quello di convincerli ad acquistare un prodotto o a richiedere più informazioni su un determinato servizio. La pubblicità digitale si serve anche dei video aziendali, da sempre molto immediati nella loro comunicazione. Realizzati con agenzie che si occupano di produzione video Milano, questi hanno lo scopo di incuriosire l’utente e solo dopo fidelizzarlo al brand.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Comunicazione e marketing

Come progettare un biglietto da visita efficace in 6 mosse

Nel mondo moderno di oggi, con tutte le nostre risorse digitali come smartphone, e-mail e networking online sui siti come LinkedIn, è più importante che mai avere un biglietto da visita fisico. Portare sempre con te le tue informazioni di contatto è una parte essenziale del lavoro, semplicemente non sai mai chi incontrerai e dove […]

Read More
Comunicazione e marketing

Fotografo di matrimoni: su cosa investire

La categoria dei professionisti del wedding photography è molto inflazionata. Esistono numerosi professionisti che cercano di imporsi sul mercato e ritagliarsi una fetta più grossa del business disponibile. Ma per ottenere successo come fotografo di matrimoni servono le mosse giuste. Soprattutto online. A partire dalla scelta delle singole tecniche di Seo da utilizzare. Se l’obiettivo […]

Read More
Comunicazione e marketing

“W.E. Do efficiency. Benvenuti nella white economy”, la nuova campagna di comunicazione di Tholos

Da settembre 2013 Tholos lancia la nuova campagna di comunicazione “W.E. Do efficiency. Benvenuti nella white economy”. La campagna promuove e diffondere il concetto di white economy, ambito in cui Tholos opera. La White Economy è il mercato dell’efficienza energetica. Tholos lo intende come un modo intelligente di sfruttare le risorse a disposizione: fare di […]

Read More