I lati innovativi di Carta Hype

Sono davvero tanti i lati innovativi di Carta Hype, la nuova carta Mastercard che viene proposta da Banca Sella e che, nella sua versione di base – denominata Start -, è del tutto gratuito. Si tratta, infatti, di una carta che offre la possibilità di inviare del denaro o di riceverlo attraverso una specifica app, che può essere scaricata sul proprio smartphone a prescindere dal sistema operativo che è installato (Windows, Android o iOS). Lo scambio di denaro con i propri contatti è estremamente comodo, soprattutto per i pagamenti collettivi, ma non è la sola funzionalità all’avanguardia che caratterizza questo prodotto.

La presenza del chip NFC, infatti, fa sì che sia possibile eseguire pagamenti rapidi in più di 80mila negozi distribuiti in tutto il territorio italiano, senza essere in alcun modo vincolati all’uso del contante. Carta Hype può essere utilizzata anche all’estero, con l’applicazione delle commissioni previste di norma per il circuito Mastercard. Per ricaricare la carta è sufficiente entrare nell’app e seguire una procedura molto semplice, cliccando sull’icona del salvadanaio e poi decidendo se effettuare una ricarica tramite carta o tramite bonifico, in base ai propri gusti. Le opinioni su carta Hype che si possono leggere su Internet mettono in evidenza l’assenza di costi di mantenimento per questa carta, che per altro può essere attivata in tempi molto veloci.

Volendo è possibile ricaricare anche recandosi in un Punto SisalPay: anche in questo caso l’operazione viene portata a termine nel giro di pochissimo tempo. Per quel che riguarda i prelievi, è sufficiente sfruttare un qualsiasi ATM e operare come si fa con il Bancomat o con le altre carte. Un aspetto interessante è che anche usando sportelli di altri istituti bancari, sia che ci si trovi in Italia sia che ci si trovi in un altro Paese della Ue, non vengono applicate commissioni per il prelievo.

Innovativo è anche il modo in cui la carta può essere richiesta e ottenuta: una volta che la registrazione è stata conclusa, si riceve sulla casella di posta elettronica un messaggio di conferma, mentre con un’altra mail si può stabilire la password da usare per gli accessi. A quel punto non c’è altro da fare che attendere la consegna della carta, che viene inviata il primo giorno lavorativo successivo a quello in cui la richiesta è stata inoltrata. Ciò vuol dire che nel giro di 3 o 4 giorni al massimo si può cominciare a utilizzare Carta Hype, per i propri pagamenti in tantissimi esercizi commerciali.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Tecnologia

Web3, la rivoluzione della rete corre sulla blockchain

In foto: Nicolas Julia, fondatore di Sorare È in atto una grande trasformazione digitale, capace in un colpo solo di oscurare il tira e molla fra Zuckerberg e l’Unione Europea in materia di protezione dei dati e di portare la rete verso una nuova epoca. Si chiama Web3 e altro non è che una nuova […]

Read More
Tecnologia

L’Internet marketing rivoluzionario di Tublat

La tecnologia fa passi da gigante e in vista di quanto è nata una web agency che lavora esclusivamente online. A rappresentare la categoria c’è Tublat che di vantaggi e benefici ai clienti ne porta davvero tanti. Cos’è una web agency online Si parla di web agency online per indicare la nuova frontiera della comunicazione […]

Read More