Archivio dell'autore: admin

I lati innovativi di Carta Hype

Sono davvero tanti i lati innovativi di Carta Hype, la nuova carta Mastercard che viene proposta da Banca Sella e che, nella sua versione di base – denominata Start -, è del tutto gratuito. Si tratta, infatti, di una carta che offre la possibilità di inviare del denaro o di riceverlo attraverso una specifica app, che può essere scaricata sul proprio smartphone a prescindere dal sistema operativo che è installato (Windows, Android o iOS). Lo scambio di denaro con i propri contatti è estremamente comodo, soprattutto per i pagamenti collettivi, ma non è la sola funzionalità all’avanguardia che caratterizza questo prodotto.

La presenza del chip NFC, infatti, fa sì che sia possibile eseguire pagamenti rapidi in più di 80mila negozi distribuiti in tutto il territorio italiano, senza essere in alcun modo vincolati all’uso del contante. Carta Hype può essere utilizzata anche all’estero, con l’applicazione delle commissioni previste di norma per il circuito Mastercard. Per ricaricare la carta è sufficiente entrare nell’app e seguire una procedura molto semplice, cliccando sull’icona del salvadanaio e poi decidendo se effettuare una ricarica tramite carta o tramite bonifico, in base ai propri gusti. Le opinioni su carta Hype che si possono leggere su Internet mettono in evidenza l’assenza di costi di mantenimento per questa carta, che per altro può essere attivata in tempi molto veloci.

Volendo è possibile ricaricare anche recandosi in un Punto SisalPay: anche in questo caso l’operazione viene portata a termine nel giro di pochissimo tempo. Per quel che riguarda i prelievi, è sufficiente sfruttare un qualsiasi ATM e operare come si fa con il Bancomat o con le altre carte. Un aspetto interessante è che anche usando sportelli di altri istituti bancari, sia che ci si trovi in Italia sia che ci si trovi in un altro Paese della Ue, non vengono applicate commissioni per il prelievo.

Innovativo è anche il modo in cui la carta può essere richiesta e ottenuta: una volta che la registrazione è stata conclusa, si riceve sulla casella di posta elettronica un messaggio di conferma, mentre con un’altra mail si può stabilire la password da usare per gli accessi. A quel punto non c’è altro da fare che attendere la consegna della carta, che viene inviata il primo giorno lavorativo successivo a quello in cui la richiesta è stata inoltrata. Ciò vuol dire che nel giro di 3 o 4 giorni al massimo si può cominciare a utilizzare Carta Hype, per i propri pagamenti in tantissimi esercizi commerciali.

Che cosa è e come funziona Migliorprezzo.it

Migliorprezzo.it è una novita sbarcata sul web da poco tempo che permette a tutti i consumatori di leggere recensioni e descrizioni dei prodotti che sono interessati ad acquistare, ma soprattutto di comprare quegli stessi prodotti al prezzo più conveniente tra tutti quelli proposti dai vari e-commerce su Internet. I visitatori del sito non devono fare altro che esplorare tra i diversi articoli, così da individuare quelli che più stuzzicano la loro sete di shopping: volendo, possono anche impostare una ricerca in base alle categorie (fai da te, articoli per la casa, elettrodomestici, e così via), oppure in base ai marchi. 

Una volta sbarcati sulla pagina di un prodotto, si può leggere la recensione che è stata redatta in proposito: a compilarla è una redazione che esegue test e prove usando realmente ogni articolo, in modo tale da fornire opinioni ben argomentate e da mettere a disposizione spiegazioni dettagliate. Chi lo desidera può anche mettere a confronto due o più prodotti, per capire qual è quello che garantisce il rapporto qualità prezzo più vantaggioso. A questo punto, non c’è altro da fare che passare all’acquisto vero e proprio, avendo la certezza di risparmiare. Il tasto da cliccare è quello del miglior prezzo, che consente di completare le procedure di pagamento sul sito dell’e-commerce.

E se non ci sono prodotti capaci di indurre compere, non c’è nessun problema, perché Migliorprezzo.it viene aggiornato con regolarità, e giorno dopo giorno propone sempre prodotti nuovi, che vanno ad arricchire e a integrare un catalogo pieno di articoli di ogni genere. I brand che collaborano sono molti: da Kenwood a Candy, passando per Imetec e Philips, senza dimenticare Sony e Panasonic, o ancora Sharp e Alessi. Insomma, il meglio del mondo della tecnologia, ma questi sono solo pochi esempi tra i tanti che potrebbero essere menzionati.

Anche gli utenti di Migliorprezzo.it hanno la possibilità di lasciare la propria opinione, commentando i prodotti di cui sono in possesso o che comunque hanno avuto modo di mettere alla prova: e anche le loro recensioni offriranno un contributo decisivo per l’esito finale. Insomma, semplicità di utilizzo e opportunità di fare shopping risparmiando: questo sito è davvero il massimo per i consumatori, che per ciascun articolo possono trovare una scheda dettagliata completa di foto, con il prezzo in bella evidenza e con segnalato il risparmio di cui si può beneficiare. Non c’è soluzione più indicata per far felice il portafoglio senza rinunciare a tanti acquisti.

Veloce e pratico, il video annuncio diventa di tendenza

Ogni giorno ognuno di noi è alle prese con innumerevoli impegni. E’ una corsa contro il tempo. Nel traffico, in metro, dall’ufficio alla fabbrica, dalla scuola alla propria abitazione. Si è quindi alla ricerca di soluzioni veloci e pratiche. La sfida è fare più cose nel minor tempo possibile e nel migliore dei modi. Questo vale anche quando si decide di comprare o vendere online. Molte volte per mancanza di tempo si tralascia di disfarsi di un oggetto o non si compra un mobiletto che servirebbe in una stanzetta. La soluzione arriva con Annuncino.

 

  • Il video annuncio

 

La piattaforma ha saputo trovare la risposta che cercavano tantissime persone. Fare una compravendita online nel minore tempo possibile. Si sta cercando un immobile da prendere in affitto? Per ottimizzare il tempo ci sono i video annunci. Grazie al video dell’immobile è possibile visitare in modo virtuale l’appartamento mentre si sta viaggiando in metro o si attende il turno dal medico. Visualizzando le video inserzioni si può scartare a monte le soluzioni abitative non congeniali evitando di fare visite inutili. Una volto individuato l’appartamento che più ci convince basta un click e si fissa l’appuntamento. Il risparmio di tempo è assicurato. Acquirente e venditore si trovano nella condizione di guadagnare molto tempo e risparmiare denaro. Il potenziale affittuario avrà le idee chiare. Il locatore avrà di fronte una persona interessata e fortemente motivata.

 

  • Realizzare un video

 

Usare Annuncino è estremamente semplice e gratuito. In pochi click ci si registra e si può caricare in piattaforma il proprio annuncio. Si potrà scegliere di inserire il video annuncio mediante una procedura guidata passo dopo passo. Il video può essere realizzato con un comunissimo tablet o smartphone o qualsiasi altro strumento che disponga di una videocamera. Seguendo le istruzioni di caricamento l’annuncio sarà online e consultabile.

 

Mediante i portali di annunci gratuiti sul web le conversioni sono garantite. Il valore aggiunto dei video annunci, rappresenta la marcia in più per concludere l’affare con reciproca soddisfazione. Sul portale è possibile effettuare una ricerca raffinata in base a criteri molto dettagliati per restringere il campo. I tantissimi utenti che giornalmente visitano Annuncino garantiscono un’alta visibilità all’inserzione.

 

Se siamo alla ricerca di un’auto usata a Milano, potremmo affinare la scelta indicando non solo la città, ma anche la fascia di prezzo, lo stato d’uso, la marca e altre caratteristiche specifiche. Una volta trovate le soluzioni che rispondono alle nostre esigenze si può vedere la vettura in video, salirci a bordo, seppure in modo virtuale. Se ci convince non resta che contattare l’inserzionista e trattare l’acquisto.

 

 

  • I coupon

 

Annuncino ha fatto un vero e proprio upgrade nel mondo degli annunci gratis sul web, diventando di tendenza, anche grazie a condizioni favorevoli in materia di coupon. Questo strumento molto utile non sempre è accessibile a tutti a causa di limitazioni legate a quote sul venduto o pacchetti base di sconti. La rivoluzione di Annuncino ha trasformato lo sconto in uno strumento totalmente gratuito e senza paletti. Il venditore e il compratore hanno maggiori vantaggi tutti da sfruttare per centrare il proprio obiettivo a costo zero.

PewDiePie, lo youtuber che ha trasformato la sua passione in lavoro

24

PewDiePie è una sorta di istituzione tra i gamers, un ragazzo svedese che può essere considerato il vero pioniere degli youtubers videogiocatori. PewDiePie, alias Felix Arvid Ulf Kjellberg, è stato tra i primi ad adottare la cosiddetta tecnica del “Let’s Play Video”, con la quale il ragazzo in tempo reale gioca a dei videogames condividendo la sua esperienza di gioco, con commenti personali molto giovanili che gli consentono di empatizzare col pubblico prevalentemente di adolescenti. Si stima che il suo reddito annuale oscilla tra i 5 mila ed i 15 milioni di dollari, una cifra “monstre” considerando che sono semplici videogiochi.

PewDiePie ha ispirato tanti ragazzi in tutto il mondo, anche in Italia, dove il settore del gaming è molto sviluppato. Tra i più importanti possiamo citare Cicciogamer89, che arriva a caricare fino a 3 video al giorno dopo aver provato vari tipi di videogioco; St3pNy, uno youtuber videogamer che deve il suo successo alla simpatia ed alla costanza con cui carica i video; Luca Denaro, meglio noto nel settore come “ilvostrocaroDexter”, che è diventato uno degli youtuber più seguiti tra i gamers; Favij, che ha acquisito successo rivelando trucchi e segreti per superare determinati giochi.

Il guadagno di questi youtubers può variare notevolmente, per una cifra che oscilla tra i 150 mila euro e gli 800 mila euro annuali. Non fatevi però abbagliare da queste cifre, poiché devono anche essere condivise con le aziende, le pubblicità e naturalmente Youtube. Occorre costanza, pazienza, bravura e naturalmente un po’ di fortuna che non guasta mai.

Se state pensando di lanciarvi in questo modo per diventare youtubers professionisti di videogiochi, monetizzando la vostra passione, come componenti hardware dovete procurarvi ovviamente un computer, un buon headset (cuffie + microfono) ed un’ottima tastiera gaming. Come software di editing per registrare vi suggerisco Power Director, Sony Vegas Pro, Final Cut Express, Adobe Premiere Elements e After Effects. Invece come software di screencast, cioè per la registrazione digitale dell’output dello schermo, vi consiglio per il pc: Dxtory, Fraps, Bandicam e PlayClaw. Come software screencast per la console sono invece indicati: HD PVR, Elgato Game Capture HD, AverMedia Game Live Portable e AverMedia Game Capture HD.

Fotografo di matrimoni: su cosa investire

La categoria dei professionisti del wedding photography è molto inflazionata. Esistono numerosi professionisti che cercano di imporsi sul mercato e ritagliarsi una fetta più grossa del business disponibile. Ma per ottenere successo come fotografo di matrimoni servono le mosse giuste. Soprattutto online. A partire dalla scelta delle singole tecniche di Seo da utilizzare.

Se l’obiettivo di un professionista è quello di costruirsi una buona professionalità e farlo sapere al mondo, allora la SEO è la tecnica migliore per farlo. Senza trascurare l’importanza della pubblicità, è bene chiarire come le campagne simili a quelle SEM, ossia gli annunci a pagamento su Google Adwords, servono solo a procacciare clienti nel breve periodo, ma non aggiungono niente alla visibilità di un professionista. Per costruirsi una buona posizione on line occorre partire dal proprio sito e dal suo posizionamento sui motori di ricerca. Investire nella scelta di un buon esperto SEO dunque dà i maggiori risultati nel tempo. Con tecniche aggiornate e modi sempre nuovi per inserire le keyword a tutto vantaggio della migliore visibilità di un professionista sul web.

Dopo aver creato un sito web d’eccezione ed essere riusciti a piazzarlo tra i primi posti sui motori di ricerca non vi resta che iscrivervi ai siti dedicati a mondo degli sposi (come Matrimonio.com) affinché sia i professionisti che i potenziali clienti sappiano che operiate in una determinata città, vi riconoscano e parlino di voi. Non solo, ma sarà allora che arriveranno le prime richieste di preventivi e che gli utenti esprimeranno dei giudizi condivisi sul vostro operato.   

Infine rimane da valutare la possibilità facoltativa di utilizzare le campagne sponsorizzate sui social network . Potrete creare dei post sponsorizzati su Facebook che rimandino al vostro sito web e spingano gli utenti a richiedervi un preventivo online.  

Come proporsi come fotografo di matrimoni

Il settore della fotografia negli ultimi anni è molto cambiato. Si è persa, anche per via della crisi, l’immagine del fotografo tutto fare con il suo piccolo studio di fotografia comprensivo di negozio nei centri storici delle cittadine. Si è invece venuta affermare l’immagine di un fotografo freelance, ovvero indipendente, ed altamente specializzato. In questo panorama dell’altissima specializzazione una categoria che non sembra conoscere crisi è quella del fotografo matrimonio.

Per prima cosa è fondamentale la formazione, sia teorica che pratica. Per far pratica, prima di lanciarvi nell’avventura di fotografo di matrimonio freelance, potreste proporvi come assistente di un fotografo già quotata al fine di carpire i segreti del mestiere. Come dire, fate un po’ di gavetta con gli esperti del settore.

Dopo di che è fondamentale cominciare a farsi conoscere. Prima di tutto cercate di stabilire contatti con altri professionisti del settore wedding: wedding planner, ristoranti, location e via dicendo. Cominciate insomma a fare un po’ di “networking”.

Quindi passata all’autopromozione puntando soprattutto su internet. I fotografi di matrimoni infatti attualmente ottengono il 70-80% degli ingaggi attraverso il web,  solo il 20% dalla promozione offline e dal passaparola.

Per prima cosa attivatevi per creare il vostro primo sito web. Vi occorrerà creare un sito in stile portfolio, in cui sia data la maggior importanza possibile alle gallery con le foto con i vostri migliori lavori. Questo sito dovrà essere modificabile in autonomia, responsive ovvero correttamente visualizzabile sui dispositivi mobili ed ottimizzato per i motori di ricerca. Su questo sito dovrà essere chiaro soprattutto come ingaggiarvi o richiedervi un preventivo.

Dopo aver creato e popolato il vostro sito portfolio, cominciate ad iscrivervi alle principali directory per fornitori del mondo wedding. Un esempio? Matrimonio.com che è una risorsa a pagamento che per contro da un’altissima visibilità, aumenta le possibilità di ricevere delle richieste di preventivo online e permette di costruirsi nel tempo una reputazione online grazie al sistema di recensioni.

Non dimenticate l’importanza dei social networks. Un fotografo di matrimonio dovrebbe puntare in particolare su Facebook, Instagram e Pinterest. Questi canali consentono di fare dell’ottimo customer care e di mostrare i propri lavori migliori.