Cosa non deve mai mancare all’interno del tuo stand fieristico

Lo studio, la progettazione e la realizzazione di un stand per partecipare a una fiera di settore, deve essere fatta seguendo le linee del piano di marketing aziendale per quello specifico evento, per ogni fiera deve essere creata la giusta strategia con tutti gli elementi e el attività di personalizzazione, ci sono però degli aspetti che fanno sempre parte del tuo allestimento e che senza di quelli non riusciresti a raggiungere il successo sperato.

Quando si realizza uno stand l’allestitore fieristico studia tutti gli aspetti basandosi sui riferimenti forniti dall’azienda, miscelandoli sapientemente con la propria esperienza e le capacità tecniche/creative, in questo modo si riesce a realizzare una struttura ad alto impatto visivo e comunicativo che incrementa la possibilità di arrivare gli obiettivi definiti nel piano strategico di marketing.

Ci sono però degli elementi essenziali che non possono mai mancare all’interno dello stand fieristico, tu sa quali sono?

Vediamoli insieme e capiamo perché sono importanti.

1) Il tuo messaggio

Non può mai mancare ciò che vuoi trasmettere, dire e comunicare, deve essere rappresentato all’interno dello stand sotto forma di elementi visivi, grafici, contenuti multimediali, immagini, video, brochure, materiale pubblicitario cartaceo, il tuo messaggio è l’elemento portante su cui si fonda la tua presenza in fiera, senza non sai cosa dire e non hai una vera motivazione per essere li davanti a un pubblico.

2) Persone che creino relazioni

Il tuo messaggio da solo serve a poco se non ci sono i mezzi, in questo caso le persone, che riescono a trasmetterlo e farlo arrivare alle persone che frequentano la fiera, non basta la bella presenza di una hostess, ma serve che il personale sia in grado di dare peso e valore alla tua comunicazione e all’obiettivo che si vuole raggiungere facendo arrivare il tuo messaggio forte e chiaro.

3) Personale preparato

Non mandare allo sbaraglio l’impiegato di turno, scegli e forma con cura ogni persona che mette piede nel tuo stand, nel momento in cui apre la fiera reppresentano l’azienda, qualsiasi errore commettono si ripercuote sulla percezione che il pubblico ha di te e del tuo marchio, lo staff deve essere qualificato e preparato a ogni situazione, deve saper rispondere a qualsiasi domanda e quello che non sa deve essere in grado di gestirlo, deve quindi avere la via di uscita sempre pronta, per farlo deve essere formato come si deve.

La qualità del personale riflette la qualità della risposta che si riesce a dare e come il tuo messaggio viene trasmesso al pubblico dell’evento.

4) Il tuo prodotto/servizio

Qualsiasi cosa tu venda deve essere presente all’interno dello stand, se si tratta di un prodotto fisicamente lo si deve poter vedere e toccare, almeno in parte o nella sua parte essenziale, quella che più interessa alle persone, se proponi un servizio si deve fare in modo che sia rappresentato, sottoforma di casi studio, risultati o di applicazione, uno o l’altro li devi avere nell’allestimento, in questo modo il pubblico viene attratto e può verificare immediatamente ciò che offri.

Questi 4 sono gli elementi essenziali che non possono mai mancare nel tuo stand, tutto il resto lo puoi mettere e togliere in base alle esigenze e al piano di marketing strategico che devi stilare prima di partecipare a ogni fiera, qui potrai definire come presentare il messaggio, il design dello stand, gli obiettivi da raggiungere e tutto quanto può aiutarti a raggiungere gli obiettivi di partecipazione alla fiera.

Non devi invece mai dimenticarti dei 4 elementi che ti ho appena descritto, senza di quelli anche il miglior piano ha un’altissima probabilità di fallimento.

Fatti sempre aiutare da professionisti quando decidi di partecipare a un evento di settore, ci sono aziende che si occupano a 360 gradi di tutte le attività di marketing e allestimento per aiutarti a raggiungere tutti i tuoi obiettivi, visita il sito www.formgroup.it per conoscere una tra le più importanti in Italia.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments