Mappatura di Padova e Venezia: 2GIS ora geolocalizza anche per ipad

 

Dopo il successo dell’APP 2GIS per smartphone iOS e Android, 2GIS ha ora lanciato gratuitamente la versione mobile ottimizzata per il tablet iPad, con sistema operativo iOS.
L’applicazione è già disponibile in App Store, dove la versione per iPhone è stata premiata con una valutazione di 4,5 stelle su 5 da oltre 6.000 recensioni. Un giudizio estremamente positivo basato sulla qualità della mappa, oltre che sulla correttezza dei suoi dati, aggiornati mensilmente. L’APP 2GIS è molto apprezzata per la possibilità di funzionamento offline senza la connessione Internet.
2GIS è fra i principali servizi di informazione al cittadino in Russia e ha recentemente avviato anche a Padova e Venezia il progetto di geolocalizzazione di tutte le aziende del territorio su dettagliate mappe 3D.
Il suo programma gratuito, 2GIS – THE CITY EXPERT, lo scorso anno contava 14 milioni di utenti mensili in Russia e in Italia nelle versioni mobile e per computer (scaricabile gratuitamente da 2GIS.it) e 2,9 milioni di utenti unici nel portale online (maps.2GIS.it). I primi mesi del 2013 hanno mostrato un’ulteriore forte crescita degli utenti.
Le dettagliate mappe tridimensionali della città e le aziende ed attività commerciali sono ora visualizzabili a schermo pieno, permettendo di lavorare con l’applicazione in modo più facile.
È inoltre ora possibile effettuare la ricerca inversa di un’azienda, partendo cioè dal numero telefonico per sapere a quale attività appartiene.
Nella nuova release sono stati inseriti nuovi rendering in 3D degli edifici più importanti della città, in precedenza disponibili solo in 2GIS per computer e laptop. Ora, gli utenti per dispositivi mobili basati su iOS possono osservare i monumenti in dettaglio da diverse prospettive.
Con il mese di marzo viene inoltre inaugurata la nuova funzionalità “note personali” nella versione per computer. È ora infatti possibile prendere appunti personali su qualsiasi oggetto della mappa. 2GIS THE CITY EXPERT permette quindi di crearsi una sorta di CRM gratuito (Customer Relationship Management), con il quale si possono prendere appunti su possibili aziende clienti, partner o fornitori. La nuova funzione Appunti permetterà anche di assegnare classi d’importanza facilmente visualizzabili con colori diversi. Un motore di ricerca interno faciliterà la ricerca per parole chiave all’interno dei propri appunti personali.

 


 

Comments

comments

Powered by Facebook Comments